Guardini Pietre estrae il materiale dalle cave e lo lavora con l’ausilio di macchinari ad alta tecnologia:

  • Frese di grandi dimensioni con disco per tagli fino a 60 cm profondità lunghezza fino a 5 m
  • Telaio multilama per segagione lastre
  • Telaio 10 lame per segagione spessori
  • Filo sagomatore
  • Centro di lavoro a 5 assi con corsa z di 90 cm e lunghezza utile di lavori 420 cm
  • Lucidalastre e lucidacoste per lavorati classici
  • Lucidatrice monotesta
  • Linea per produzione mattonelle pavimento o rivestimento sia da lastre che da filagne con larghezza max lavoro 60 cm spessore max 4 cm con possibilità di eseguire lavorazione di doppia calibratura
  • Finiture: levigatura, spazzolatura, lucidatura, graffiatura, rigatura, bocciardatura con possibilità di rifilatura a spigolo vivo oppure bisellatura